La Crimea non è Ucraina

Di primo acchito, Vladimir Putin rappresenta l’antitesi di tutto ciò in cui un libertario crede. Dunque appare difficile difendere una di lui posizione. Pur tuttavia, e con diversi distinguo, sono qui a difendere… Continua a leggere

L’Affaire Lambert, il caso giudiziario che sta dividendo la Francia

Vincent Lambert è un cittadino francese di 38 anni che, dopo un incidente stradale avvenuto nel 2008, è non solo tetraplegico ma anche in stato minimale coscienza. Inizialmente, i medici decisero di fermare… Continua a leggere

La Banda della Magliana

Qualche anno fa History Channel ha mandato in onda un documentario in quattro parti sulla famosa (e famigerata) Banda della Magliana. Ve lo consiglio, se avete la possibilità di recuperarlo, perché è davvero… Continua a leggere

La politica sinofobica negli Stati Uniti

Negli anni ’70 del XIX secolo, la California era attraversata da numerosi fermenti. Molti disordini scoppiarono, sopratutto nella città di San Francisco; erano disordini di tipo razziale, ed avevano come obiettivo lavoratori di… Continua a leggere

La “reddibattaglia” continua…

Qualche tempo fa avevamo accennato ad un’ordinanza del Tribunale di Napoli (Sez. Dist. Pozzuoli) che bocciava il nuovo redditometro (vedi qui). La Corte di Cassazione se ne era occupata qualche tempo prima, con… Continua a leggere

La “Lady di piombo”: Margaret Thatcher e l’Irlanda del Nord

C’è un nome che ha marchiato per sempre il suolo nordirlandese con il sangue: Margaret Thatcher. Di quello che ha significato, a livello libertario, in campo economico, la Thatcher, ne ha già parlato… Continua a leggere

La vera storia dell’autonomia in Kosovo

Secondo una vulgata dura a morire, gli albanesi immigrati in anni relativamente recenti  in Kosovo  chiesero ed ottennero una indipendenza su una “terra non loro”. In realtà questa credenza, messa in giro dalla… Continua a leggere

Quel pasticciaccio brutto dei marò in India

La vicenda sarebbe da classificare come “ridicola”, se non fosse che, dopo il diritto, già condannato a morte con pena eseguita, anche due persone (colpevoli o innocenti non è e forse mai sarà… Continua a leggere

La Cina e l’Artico ovvero la fine del Mediterraneo

Con lo scioglimento delle calotte polari, si sta accellerando in Artico l’apertura di nuove rotte commerciali e la ricerca di petrolio, metano e minerali, e la Cina sta pressando per guadagnare un punto… Continua a leggere